Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Paolo Ricci

Paolo Ricci
autore
Maggioli Editore
Paolo Ricci è professore ordinario di Public Accountability presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. Coordinatore dei corsi di laurea di Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione e Scienze della Pubblica Amministrazione. Già Presidente del GBS (Gruppo di Studio sul Bilancio Sociale) di Milano. È autore di numerose pubblicazioni sui temi dell’accountability, del controllo e della governance nella Pubblica Amministrazione.

Libri dell'autore

Politiche di bilancio e falso in bilancio nelle aziende e nelle amministrazioni pubbliche: relazione dicotomica o rapporto di interdipendenza funzionale?

rivista: Azienda pubblica

fascicolo: Azienda pubblica - 2019 - 4

Autori vari

pagine: 16

Il presente contributo si caratterizza per il tentativo di sistematizzare la letteratura economico aziendale tra politiche di bilancio, falso in bilancio e corruzione nel settore pubblico, al fine di chiarire e delineare la natura di tali relazioni; se le stesse si configurino in chiave dicotomica, o attraverso l’emersione di rapporti di interdipendenza funzionale. Per la ricerca e gli studi di management pubblico, e per gli addetti al settore ed i practitioners, tale analisi potrebbe costituire una base teorica di riflessione, particolarmente rilevante ai fini dell’individuazione delle strategie di superamento dei fattori di disvalore pubblico, con implicazioni di natura contabile e manageriale, osservando così il “falso in bilancio” come un “reato-spia”, “reato-mezzo” dei fenomeni corruttivi nelle politiche di bilancio.Le présent rapport se caractérise par la volonté de systématiser la littérature économique d’entreprise parmi les politiques budgétaires, le faux en budget public et la corruption, afin de clarifier la nature de cette relation; lorsque celles-ci font partie d’une dichotomie, ou bien de l’apparition ou l’encadrement de rapports d’interdépendance fonctionnelle. Pour la recherche, les études de gestion publique et pour les professionnels du secteur, cette analyse pourrait constituer une base théorique de réflexion, pertinente pour identifier les stratégies de dépassement des facteurs de valeur publique négative, avec importantes implications de nature comptable et managériale, en enquêtant ainsi le «le faux en budget» comme un «crime-indicateur», «crime-moyen» des phénomènes de corruption dans les politiques budgétaires.

Il potenziale impatto delle nuove disposizioni contabili sui comportamenti aziendali e sul sistema economico

rivista: Azienda pubblica

fascicolo: Azienda pubblica - 2012 - 1

di Paolo Ricci

pagine: 12

Il lavoro affronta gli obiettivi della riforma contabile, introdotta con il d.lgs. 23 giugno 2011, n. 118, attraverso l’analisi degli impatti che le principali nuove regole potranno avere sui comportamenti e sulle decisioni delle amministrazioni pubbliche.

L'Accountability per il fronteggiamento dello State Capture nel management delle amministrazioni pubbliche locali

rivista: Azienda pubblica

fascicolo: Azienda pubblica - 2010 - 2

Autori vari

pagine: 28

Scopo del presente lavoro è analizzare le situazioni patologiche di distorsione che si manifestano sempre più frequentemente nella gestione di un ente pubblico locale e verificare relazioni, correlazioni, dirette e indirette, tra livello di accountability che una P.A. può implementare e consolidare e presenza o assenza di queste situazioni perverse di corruttela o addirittura di State Capture. Attraverso una analisi empirica si vuole verificare come, ponendo un filtro (accountability e dovere di rendere il “conto” dei risultati conseguiti) agli attuali sistemi di governo nella gestione delle amministrazioni pubbliche in particolare l’azienda pubblica locale, si possa ovviare a persistenti situazioni di discrezionalità decisionale, arbitrio e abuso di potere politico, nel rispetto delle nuove esigenze di controllo, di rendicontazione e di monitoraggio imposti dal legislatore nazionale e internazionale per una crescita sostenibile e trasparente della P.A.

La governance delle società per azioni dei servizi pubblici locali: attualità e prospettive - di Paolo Ricci e Tiziana Landi

rivista: Azienda pubblica

fascicolo: Azienda pubblica - 2009 - 2

Autori vari

pagine: 24

L’obiettivo del lavoro, incentrato sul settore delle Public utilities, è quello di illustrare i recenti sviluppi normativi e di delineare un possibile modello di governance da applicare alle nuove fattispecie e alle diverse tipologie di società per azioni a totale partecipazione pubblica. Il contributo che si vuole dare consiste nell’arricchimento degli attuali sistemi di gestione e controllo delle aziende pubbliche proponendo un nuovo assetto di relazioni tra ente pubblico e società gestore in un’ottica di sistema e di integrazione per implementare un corpo organico di regole di comportamento che sia volto all’adozione di un sistema di governance estesa, intesa quale modello manageriale nel cui ambito le funzioni decisionali, di programmazione e di controllo siano attuate nell’interesse di tutti gli stakeholder, e di un sistema di accountability pubblica adeguato.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.