Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Luca Anselmi

Libri dell'autore

La valorizzazione del patrimonio immobiliare quale leva strategica dei programmi Smart City

rivista: Azienda pubblica

fascicolo: Azienda pubblica - 2014 - 4

Autori vari

pagine: 15

Il lavoro propone un modello d’analisi a supporto dei processi di gestione strategica del portafoglio immobiliare degli enti locali. Esso assume il vincolo della carenza di risorse finanziarie e inquadra queste scelte nell’ambito delle iniziative “Smart City”, che consentono di coniugare la valorizzazione di questi asset immobiliari con gli obiettivi di promozione dell’innovazione e della competitività del territorio.

I bilanci pubblici italiani oltre l'armonizzazione

rivista: Azienda pubblica

fascicolo: Azienda pubblica - 2015 - 2

Autori vari

pagine: 15

L’Italia ha affrontato il processo di rinnovamento della pubblica amministrazione a partire dagli anni ’90. I sistemi informativi sono stati modificati secondo linee d’azione che mantengono la prevalenza della logica finanziaria, introducono in alcuni casi quella economica, definiscono ordinamenti contabili specifici per ogni categoria di amministrazione pubblica, consentono alle regioni di definire ulteriori specificità contabili per i territori di pertinenza. è andata così emergendo una pluralità di linguaggi poco utili per le necessità di governo e di accountability. Nel 2009 sono stati adottati nuovi provvedimenti e avviato un processo di armonizzazione. In controtendenza rispetto alle prassi prevalenti nei paesi riformatori, l’Italia mantiene la priorità della dimensione finanziaria nella rilevazione consuntiva, in linea con la tradizione e la cultura prevalente. Le amministrazioni in contabilità finanziaria adottano in parallelo quella economica; quelle già tenute all’economica riclassificano i valori su base finanziaria. Emerge un sistema generalizzato di contabilità integrata che consolida i valori finanziari; i gruppi pubblici consolidano invece secondo il modello società per azioni. L’articolo si interroga su una prassi che, a legislazione vigente, possa fondare il sistema informativo su un impianto contabile di tipo duplice, in grado pertanto di accogliere tanto la dimensione monetaria quanto quella di esecuzione del bilancio.

Cassa, competenza finanziaria e competenza economica: la scelta delle basi contabili in un sistema armonizzato di contabilità pubblica

rivista: Azienda pubblica

fascicolo: Azienda pubblica - 2012 - 1

Autori vari

pagine: 16

La contabilità pubblica è oggetto di elaborazione teorica da parte delle scienze manageriali, ma costituisce allo stesso tempo strumento di democrazia, costituzionalmente rilevante. Negli anni 2009-11 è ripreso in Italia un processo di riforma che tende ad adeguare gli strumenti informativi alle complessità dell’economia globalizzata. L’articolo analizza le tendenze in corso e le evoluzioni auspicabili sia nella dimensione tecnica delle basi e dei modelli contabili, sia in funzione delle esigenze etiche e politiche di democrazia compiuta, tenuto conto delle potenzialità comunicative oggi disponibili.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.