Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Anna Francesca Pattaro

Anna Francesca Pattaro
autore
Maggioli Editore
Anna Francesca Pattaro, PhD, è professore associato in Economia Aziendale presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, dove è titolare di diversi insegnamenti sulla gestione pubblica e privata. Le sue principali aree di ricerca riguardano governance collaborativa, gestione e finanza pubblica, in particolare negli enti locali e offerta dei servizi pubblici, uso delle informazioni contabili e non, trasparenza ed accountability.

Libri dell'autore

Gli istituti scolastici italiani tra rendicontazione e valutazione. Il bilancio sociale come strumento di integrazione tra le due dimensioni?

rivista: Azienda pubblica

fascicolo: Azienda pubblica - 2019 - 4

Autori vari

pagine: 36

Attualmente nella letteratura economico-aziendale a livello nazionale ed internazionale i contributi su accountability, valutazione della performance e rendicontazione sociale degli istituti scolastici sono relativamente pochi. Questo articolo mira a indagare i temi sopra citati focalizzando l’attenzione sul Bilancio Sociale nel contesto italiano. In particolare, esso punta a contribuire alla letteratura analizzando le interdipendenze tra il bilancio sociale e gli altri documenti della programmazione e (auto)valutazione della scuola, nonché comprendere se esso sia in grado di concludere adeguatamente il ciclo della performance degli istituti scolastici in Italia. L’articolo riferisce di una ricerca di tipo qualitativo basata non solo sull’analisi della letteratura e della normativa vigente, ma anche sullo studio documentale di 31 bilanci sociali di istituti scolastici italiani secondo la strategia di content analysis.Tenu compte du limité nombre des articlés existant dans la littérature en gestion à propos de la responsabilisation, la transparence, l’évaluation de la performance et les bilans sociaux des établissements d’enseignement, cet article essaye d’abord d’enquêter sur les problèmes sus-mentionnés à travers l’analyse du bilan social. Il vise à contribuer à la littérature économique et commerciale sur ces sujets en analysant les interdépendances entre le bilan social et les autres documents de planification et (auto) évaluation des écoles, ainsi qu’en déterminant si le bilan social peut-il être capable de bien conclure le cycle de performance de l’école en Italie. L’article est fondé sur une recherche qualitative utilisant les suivants méthodes de recherche: analyse de la littérature et de la législation, et analyse documentaire approfondie selon l’analyse de contenu de 31 bilans sociaux des écoles italiennes.

Comuni 2.0. Un'indagine esplorativa sull'utilizzo dei social media nei Comuni italiani di medie e grandi dimensioni

rivista: Azienda pubblica

fascicolo: Azienda pubblica - 2013 - 2

Autori vari

pagine: 30

I social media rappresentano un’innovazione di ampia portata in ambito sociale ed economico che offre numerose opportunità alle organizzazioni. Anche le Pubbliche Amministrazioni hanno iniziato ad avvicinarsi a questi strumenti per migliorare la comunicazione e il coinvolgimento di cittadini e di altri stakeholder. L’articolo illustra i principali risultati di un’indagine esplorativa sulla diffusione e sull’utilizzo dei social media nei Comuni italiani di medie e grandi dimensioni. Dalla ricerca emerge, innanzitutto, che una buona parte dei Comuni con più di 15.000 abitanti negli ultimi anni ha investito nei social media, riconoscendone il potenziale innovativo. Questi enti locali vi hanno però investito con relativa cautela, soprattutto al fine di migliorare l’efficacia e l’efficienza dei processi di comunicazione con i cittadini, mentre risultano ancora poche le esperienze che sfruttano i social media per avviare dibattiti e discussioni in una logica di e-Democracy.

La misurazione e la valutazione della performance nella dirigenza scolastica. Alcune esperienze internazionali a confronto

rivista: Azienda pubblica

fascicolo: Azienda pubblica - 2012 - 3

Autori vari

pagine: 28

Le recenti riforme del management pubblico hanno attribuito grande rilevanza al tema della misurazione, valutazione e gestione delle performance, anche in ambito scolastico. Esso è oggetto di una vasta letteratura che fa riferimento a diverse discipline e a numerose prospettive teoriche. Tuttavia, risultano relativamente pochi i riferimenti e i contributi riguardanti la valutazione della performance della dirigenza scolastica. Questo contributo ha natura esplorativa e mira a indagare questi temi per offrire un modello interpretativo delle tendenze emergenti riguardo la performance e valutazione nella dirigenza scolastica a livello internazionale attraverso alcuni brevi studi di caso. Si discutono poi i tratti comuni e le regolarità individuate, così da formulare delle proposte sul tema e per la ricerca futura.

La collaborazione tra aziende pubbliche e private in una efficace governance per lo sviluppo territoriale - di Anna Francesca Pattaro

rivista: Azienda pubblica

fascicolo: Azienda pubblica - 2008 - 4

di Anna Francesca Pattaro

pagine: 31

Negli ultimi decenni la natura e gli obiettivi dell’attività di governo locale sono progressivamente cambiati ed essi, insieme alla fornitura di prodotti/servizi alla cittadinanza ed al territorio, si fondano sempre più su relazioni di collaborazione e partnership in rete che coinvolgono attivamente sia diverse aziende ed amministrazioni pubbliche, sia aziende ed attori privati, sia profit che non profit. Inoltre anche il tema dello sviluppo e della competitività territoriale sono divenuti sempre più critici. Questo articolo si propone di individuare ed analizzare: le tipologie e gli strumenti di collaborazione e partnership utili per il perseguimento di una efficace governance locale per lo sviluppo e la competitività territoriale, gli attori coinvolti, i relativi ruoli assunti, le relazioni instaurate e le eventuali condizioni favorevoli o criticità emergenti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.