Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

La gestione dell’austerity nei Comuni italiani: verso il cambiamento organizzativo

digital
La gestione dell’austerity nei Comuni italiani: verso il cambiamento organizzativo
Articolo
titolo La gestione dell’austerity nei Comuni italiani: verso il cambiamento organizzativo
autori
fascicolo Azienda pubblica - 2018 - 3
editore Maggioli Editore
pubblicazione 01/2018
5,99

La recente crisi di dimensioni globali ha risvegliato l’interesse di molti studiosi per la gestione dell’austerity nelle organizzazioni pubbliche. Nello specifico, poiche l’alternativa da esse preferita consiste nell’applicazione di tagli alle spese, e tornata in auge la letteratura sul cutback management. Quest’ultima si e tradizionalmente caratterizzata per l’aver dato vita ad una proliferazione di termini utilizzati in riferimento a concetti spesso identici e per la conseguente difficolta nell’inquadramento delle evidenze empiriche, peraltro scarse. Se un significativo contributo per risolvere la prima arriva con Overmans e Noordegraaf (2014), quello relativo alle esperienze pratiche rimane un gap ancora aperto. Nel tentativo di colmarlo, l’articolo studia il caso di 142 Comuni italiani, analizzandone quantitativamente le risposte ad un questionario. I risultati mostrano che, nel 2015, essi erano in uno stadio intermedio di implementazione di una reazione di downsizing e aggiungono importanti specifiche al framework dei due Autori summenzionati.

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.