Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

La misurazione degli oneri amministrativi in dieci anni di politiche di semplificazione. Risultati e prospettive

digital
La misurazione degli oneri amministrativi in dieci anni di politiche di semplificazione. Risultati e prospettive
Articolo
titolo La misurazione degli oneri amministrativi in dieci anni di politiche di semplificazione. Risultati e prospettive
autore
fascicolo Azienda pubblica - 2018 - 3
editore Maggioli Editore
pubblicazione 01/2018
5,99

Nel corso degli ultimi 10 anni, la misurazione degli oneri amministrativi a carico di cittadini e imprese ha conosciuto, in Italia, un progressivo rafforzamento. All’inizio, la misurazione e servita per dare conto del raggiungimento di target di riduzione degli oneri previsti dalla Commissione europea. Successivamente, ha assunto il ruolo di strumento di verifica della effettiva implementazione degli interventi di semplificazione amministrativa definiti in documenti di pianificazione. Attualmente, la misurazione degli oneri, finanziata con fondi europei, persegue anche un obiettivo piu generale e ambizioso, quello di rafforzare la capacita amministrativa in materia di better regulation ai diversi livelli di governo (nazionale, regionale e locale).

Cet article montre comment la mesure des charges administratives (MOA) s’est progressivement renforcée en Italie au cours de la dernière décennie. Initialement, la MOA a été utilisée pour tenir compte de la réalisation des objectifs de réduction des charges définis par la Commission européenne. Le MOA a ensuite été utilisé comme outil factuel pour soutenir certaines mesures incluses dans les programmes nationaux de simplification approuvés par le gouvernement). Par la suite, elle a joué le rôle d’instrument de vérification de la mise en oeuvre effective des mesures de simplification administrative définies dans les documents de planification. Actuellement, la MOA, financée par des fonds européens, poursuit un objectif plus général et ambitieux, à savoir le renforcement de la capacité administrative dans le domaine de l’amélioration de la réglementation aux différents niveaux de gouvernement (national, régional et local).


This paper shows how the Measurement of Administrative Burdens (MOA) has been gradually strengthening in Italy over the past decade. At a first stage, the Measurement was introduced to achieved the burden reduction targets set by the European Commission. Then the MOA was used as evidence-based’s tool to support some measures included in National Simplification programmes approved by the Government. Currently the aim of the Measurement of Administrative Burdens – which is financed by European funds - is more general and ambitious than before. It is linked to the goal of Strengthening Capacity Building at the different levels of Government (national, regional and local).
 

Biografia dell'autore

Sauro Angeletti

Sauro Angeletti è dirigente pubblico, dottore di ricerca in Economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche, esparto in materia di pianificazione, programmazione e controllo, misurazione e valutazione, knowledge management e semplificazione amministrativa.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.