Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Modelli di dirigenza pubblica: un’analisi comparata

digital
Modelli di dirigenza pubblica: un’analisi comparata
Articolo
titolo Modelli di dirigenza pubblica: un’analisi comparata
autore
fascicolo Azienda pubblica - 2019 - 2
editore Maggioli Editore
pubblicazione 01/2019
5,99
L’obiettivo di questo lavoro è proporre un modello di interpretazione dei sistemi gestione della dirigenza pubblica, basato sull’analisi comparata di 8 paesi europei più il caso della dirigenza
della Commissione Europea, attraverso strumenti di indagine di tipo qualitativo, che combinano interviste e analisi dei documenti di policy. I risultati della presente ricerca mostrano il superamento della tradizionale classificazione dei modelli di gestione della dirigenza articolata tra career based e position based e una sostanziale convergenza verso due nuovi modelli polari: dirigenza come professione o come incarico a tempo. Questo modello può essere un punto di partenza per rileggere la fisionomia dei sistemi di gestione della dirigenza a valle dei processi di riforma amministrativa ed anche per ripensare le politiche future, in Italia e all’estero.

L’objectif de ce travail est de proposer un modèle d’interprétation des systèmes de gestion des cadres publiques, basé sur l’analyse comparative de 8 pays européens et le cas de la Commission européenne, à travers des outils d’enquêtes qualitatives combinant interviews et analyses des documents officiels. Les résultats de la présente analyse montrent le dépassement de la classification traditionnelle des modèles de gestion articulés entre la carrière et la position et une convergence substantielle vers deux nouveaux modèles polaires: la gestion en tant que profession ou en tant que tâche de temps. Ce modèle peut être un point de départ pour relire la physionomie des systèmes de gestion de la leadership administrative et pour repenser les politiques de l’administration publique futures, en Italie et à l’étranger.
The objective of this work is offering a new framework of the Senior Civil Service in Europe, based on the comparative analysis of 8 European countries plus the case of the European Commission, using qualitative reasearch tools, combining interviews and documentary analysis. The results of the present analysis show the overcoming of the traditional classification of management models articulated between career based systems and position based systems and a substantial convergence towards two new polar models: management as a profession or as a time assignment. This model can be a starting point for reframing the physiognomy of Senior Civil Service management systems and also for redesigning the future public administration policies, in Italy and abroad.
 

Biografia dell'autore

Raffaella Saporito

Raffaella Saporito è Associate Professor of Practice of Government, Health and Not for Profit presso SDA Bocconi School of Management. Le sue ricerche e attività di formazione e intervento si concentrano sull’organizzazione, la gestione e lo sviluppo delle persone nelle amministrazioni pubbliche: politiche e strumenti di selezione, modelli di leadership per il settore pubblico, logiche e strumenti per lo sviluppo delle competenze manageriali e di leadership nella PA.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.