Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

L’introduzione della contabilità economico-patrimoniale nelle università tra adeguamento alle norme e nuovi paradigmi emergenti: il caso Uniclam

digital
L’introduzione della contabilità economico-patrimoniale nelle università tra adeguamento alle norme e nuovi paradigmi emergenti: il caso Uniclam
Articolo
titolo L’introduzione della contabilità economico-patrimoniale nelle università tra adeguamento alle norme e nuovi paradigmi emergenti: il caso Uniclam
autori

fascicolo Azienda pubblica - 2015 - 3
editore Maggioli Editore
pubblicazione 01/2015
5,99
Negli ultimi anni, il settore accademico italiano è stato caratterizzato da una fase di cambiamenti che hanno avuto un impatto significativo sul modo di lavorare dei soggetti coinvolti nella gestione e nell’amministrazione delle università. Le università, intese come learning organization, evidenziano la necessità di utilizzare per la loro gestione logiche e strumenti derivanti dal settore privato, nonché di adottare un approccio imprenditoriale nell’organizzazione delle stesse. Tramite l’analisi del caso dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale, si avvalora la tesi che il passaggio alla contabilità economico-patrimoniale voluto dalla legge Gelmini possa rappresentare uno strumento utile per rispondere alla terza mission e, dunque, promuovere lo sviluppo economico locale.
In recent years, the Italian Academic sector has been characterized by a phase of changes that have had a material impact on the way to work of all parties involved in the administration and management of universities. The new role of universities as learning organizations confirms the need to adopt a new management logic and tools that comes from the private sector. Based on the case study analysis of the University of Cassino and Southern Lazio, the introduction of accrual accounting required by the Gelmini’s law should be seen as a tool to achieve the third university mission and to support the regional economic development.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.