Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Verso la liberalizzazione del mercato del TPL: il caso del Comune di Roma

digital
Verso la liberalizzazione del mercato del TPL: il caso del Comune di Roma
Articolo
titolo Verso la liberalizzazione del mercato del TPL: il caso del Comune di Roma
autore
fascicolo Azienda pubblica - 2004 - 3
editore Maggioli Editore
pubblicazione 01/2004
5,99
Il processo di riforma dei servizi pubblici locali ha preso il via agli inizi degli anni novanta attraverso l’aziendalizzazione delle municipalizzate. Ora il settore del trasporto pubblico locale (autobus, metropolitane e treni locali) sta introducendo la procedura concorrenziale per assegnare il servizio.  Il decreto legislativo 422/1997 ha scelto il modello della competizione per il mercato per creare una situazione di competizione e per migliorare l’efficienza. Il Comune di Roma ha vissuto due esperienze di mercato, proponendo un modello non esente da incoerenze.
The process of reform of local public services began in the earlier 1990’s through introduction of business ideas in municipal businesses. Now, the sector of local transport services (buses, undergrounds and local trains) is introducing a competitive tendering procedure for assignment of services. The decree legislative 422/1997 chose competition for the market for creating competitive situation and for improving efficiency. The commune of Rome has lived two market experiences but it proposes a model with some inconsistencies.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.