Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Disaster incubation in tempi di austerity: il ruolo del settore pubblico in tre casi italiani

digital
Disaster incubation in tempi di austerity: il ruolo del settore pubblico in tre casi italiani
Articolo
titolo Disaster incubation in tempi di austerity: il ruolo del settore pubblico in tre casi italiani
autore
fascicolo Azienda pubblica - 2013 - 4
editore Maggioli Editore
pubblicazione 01/2013
5,99
La complessità organizzativa è un fattore chiave nel processo di disaster incubation: rende i confini organizzativi e le responsabilità opache e difficili da controllare. Come regolatore e controller, il settore pubblico agisce da ultima autorità nella supervisione delle attività private e pubbliche. In tempi di austerity, il settore pubblico ha un ruolo ancora più sfidante: fornire servizi, utilizzando risorse scarse e mantenendo la qualità. Analizzando tre famosi disastri italiani che hanno coinvolto alcune public service organisation (PSOs), l’articolo ha l’obiettivo di elaborare un’analisi delm quadro istituzionale sottostante all’incubazione di tali disastri: il fine è quello di esplorare l’attività del settore pubblico in tale ambito e stabilire possibili soluzioni per la gestione della decrescente disponibilità di risorse.
 

Biografia dell'autore

Ivano Bongiovanni

Affiliate Faculty Member,presso SDA Bocconi School of Management,Milano e PHD Candidate presso Quuensland University of Tecnology,Brisbane

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.