Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Comuni 2.0. Un'indagine esplorativa sull'utilizzo dei social media nei Comuni italiani di medie e grandi dimensioni

digital
Comuni 2.0. Un'indagine esplorativa sull'utilizzo dei social media nei Comuni italiani di medie e grandi dimensioni
Articolo
titolo Comuni 2.0. Un'indagine esplorativa sull'utilizzo dei social media nei Comuni italiani di medie e grandi dimensioni
autori

fascicolo Azienda pubblica - 2013 - 2
editore Maggioli Editore
pubblicazione 01/2013
5,99
I social media rappresentano un’innovazione di ampia portata in ambito sociale ed economico che offre numerose opportunità alle organizzazioni. Anche le Pubbliche Amministrazioni hanno iniziato ad avvicinarsi a questi strumenti per migliorare la comunicazione e il coinvolgimento di cittadini e di altri stakeholder. L’articolo illustra i principali risultati di un’indagine esplorativa sulla diffusione e sull’utilizzo dei social media nei Comuni italiani di medie e grandi dimensioni. Dalla ricerca emerge, innanzitutto, che una buona parte dei Comuni con più di 15.000 abitanti negli ultimi anni ha investito nei social media, riconoscendone il potenziale innovativo. Questi enti locali vi hanno però investito con relativa cautela, soprattutto al fine di migliorare l’efficacia e l’efficienza dei processi di comunicazione con i cittadini, mentre risultano ancora poche le esperienze che sfruttano i social media per avviare dibattiti e discussioni in una logica di e-Democracy.
Social media are an important innovation from both a social and an economic point of view and they offer several opportunities to organisations. Recently, public sector organisations have approached these instruments in order to improve communication and involvement of citizens and other stakeholders. This article presents the main results of an explorative study on the diffusion and use of social media among Italian municipalities of medium and large size. The research shows that in the last years a large numbers of municipalities with populations above 15.000 inhabitants have recognized the innovative potential of social media and therefore invested on them. At the same time, these municipalities have been cautious in their investments. Moreover, they have generally aimed at improving the effectiveness and efficiency of communication processes with their constituents, while the attempts to fully exploit the potential of social media in order to open public discussion and e-Democracy are still rare.
 

Biografia degli autori

Fabrizio Montanari


Anna Francesca Pattaro

Anna Francesca Pattaro, PhD, è professore associato in Economia Aziendale presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, dove è titolare di diversi insegnamenti sulla gestione pubblica e privata. Le sue principali aree di ricerca riguardano governance collaborativa, gestione e finanza pubblica, in particolare negli enti locali e offerta dei servizi pubblici, uso delle informazioni contabili e non, trasparenza ed accountability.

Annachiara Scapolan

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.