Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Il progetto di riforma della contabilità pubblica: quali implicazioni per il sistema delle amministrazioni pubbliche?

digital
Il progetto di riforma della contabilità pubblica: quali implicazioni per il sistema delle amministrazioni pubbliche?
Articolo
titolo Il progetto di riforma della contabilità pubblica: quali implicazioni per il sistema delle amministrazioni pubbliche?
autori

fascicolo Azienda pubblica - 2009 - 4
editore Maggioli Editore
pubblicazione 2009
5,99
L’articolo discute le implicazioni che il disegno di legge di riforma della contabilità e della finanza pubblica (d.d.l. C. 2555) potrà avere sui sistemi contabili del complesso delle aziende pubbliche. In particolare, si approfondiscono i seguenti aspetti: introduzione di modelli omogenei dei prospetti contabili di sintesi, adozione di principi contabili comuni, eliminazione degli sfasamenti temporali fra i processi di programmazione e rendicontazione delle diverse aziende del settore pubblico, allineamento della base contabile delle aziende pubbliche, bilancio consolidato.
 

Biografia degli autori

Eugenio Anessi Pessina

Eugenio Anessi Pessina è professore ordinario di Economia aziendale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore; direttore del Centro di ricerche e studi sul management sanitario (Cerismas); senior fellow presso la Wharton School dell’Università di Pennsylvania. I suoi interessi di ricerca si concentrano principalmente sulla contabilità pubblica e sul management sanitario.

Mariafrancesca Sicilia


Ileana Steccolini

Professore associato,Università Bocconi, Milano

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.