Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Gli istituti scolastici italiani tra rendicontazione e valutazione. Il bilancio sociale come strumento di integrazione tra le due dimensioni?

digital
Gli istituti scolastici italiani tra rendicontazione e valutazione. Il bilancio sociale come strumento di integrazione tra le due dimensioni?
Articolo
titolo Gli istituti scolastici italiani tra rendicontazione e valutazione. Il bilancio sociale come strumento di integrazione tra le due dimensioni?
autori

fascicolo Azienda pubblica - 2019 - 4
editore Maggioli Editore
pubblicazione 01/2019
5,99
Attualmente nella letteratura economico-aziendale a livello nazionale ed internazionale i contributi su accountability, valutazione della performance e rendicontazione sociale degli istituti scolastici sono relativamente pochi. Questo articolo mira a indagare i temi sopra citati focalizzando l’attenzione sul Bilancio Sociale nel contesto italiano. In particolare, esso punta a contribuire alla letteratura analizzando le interdipendenze tra il bilancio sociale e gli altri documenti della programmazione e (auto)valutazione della scuola, nonché comprendere se esso sia in grado di concludere adeguatamente il ciclo della performance degli istituti scolastici in Italia. L’articolo riferisce di una ricerca di tipo qualitativo basata non solo sull’analisi della letteratura e della normativa vigente, ma anche sullo studio documentale di 31 bilanci sociali di istituti scolastici italiani secondo la strategia di content analysis.

Tenu compte du limité nombre des articlés existant dans la littérature en gestion à propos de la responsabilisation, la transparence, l’évaluation de la performance et les bilans sociaux des établissements d’enseignement, cet article essaye d’abord d’enquêter sur les problèmes sus-mentionnés à travers l’analyse du bilan social. Il vise à contribuer à la littérature économique et commerciale sur ces sujets en analysant les interdépendances entre le bilan social et les autres documents de planification et (auto) évaluation des écoles, ainsi qu’en déterminant si le bilan social peut-il être capable de bien conclure le cycle de performance de l’école en Italie. L’article est fondé sur une recherche qualitative utilisant les suivants méthodes de recherche: analyse de la littérature et de la législation, et analyse documentaire approfondie selon l’analyse de contenu de 31 bilans sociaux des écoles italiennes.
Considering the exiguity of contributions about accountability, transparency, performance evaluation and social reporting of educational institutions in the national and international managerial literature, this paper investigates these issues focusing on the Social Report in Italy. In particular, it aims to contribute to literature by analyzing the interdependencies between Social Report and other instruments for planning and (self) evaluation of schools, as well as understanding if Social Report could be the right instrument to properly conclude performance cycle of Italian schools. The article is based on a qualitative research founded on the following research tools: analysis of literature and legislation, and in-depth document analysis, carried out according to the “content analysis method”, of 31 social reports of Italian schools.
 

Biografia degli autori

Elisa Mori

Elisa Mori ha conseguito il Dottorato in Diritto delle Relazioni di Lavoro nel 2013 presso l’Università di Modena e Reggio Emilia. Attualmente è assegnista di ricerca presso la Facoltà di Economia e Giurisprudenza dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza e docente del corso di Management delle Amministrazione Pubbliche. Svolge attività di ricerca prevalentemente sui temi legati al management e alla sostenibilità delle pubbliche amministrazioni e della contabilità pubblica.

Anna Francesca Pattaro

Anna Francesca Pattaro, PhD, è professore associato in Economia Aziendale presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, dove è titolare di diversi insegnamenti sulla gestione pubblica e privata. Le sue principali aree di ricerca riguardano governance collaborativa, gestione e finanza pubblica, in particolare negli enti locali e offerta dei servizi pubblici, uso delle informazioni contabili e non, trasparenza ed accountability.

Elena Fornaciari

Elena Fornaciari è stata per diversi anni assegnista di ricerca presso l’Università di Modena e Reggio Emilia e titolare di incarichi di didattica integrativa. Attualmente è Funzionario amministrativo presso il Servizio Pianificazione, programmazione e controllo del Comune di Reggio Emilia. Svolge attività di ricerca prevalentemente sui temi legati al controllo strategico, programmazione e public management.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.