Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Lo sviluppo del management pubblico in Italia come scienza, arte e professione: prospettive filosofiche - The development of public management in Italy as science, art and profession: Philosophical perspectives

digital
Lo sviluppo del management pubblico in Italia come scienza, arte e professione: prospettive filosofiche - The development of public management in Italy as science, art and profession: Philosophical perspectives
Articolo
titolo Lo sviluppo del management pubblico in Italia come scienza, arte e professione: prospettive filosofiche - The development of public management in Italy as science, art and profession: Philosophical perspectives
autore
fascicolo Azienda pubblica - 2021 - 2
editore Maggioli Editore
pubblicazione 01/2021
5,99
Questo saggio propone una riflessione sul contributo che la filosofia e gli studi umanistici possono fornire allo sviluppo della disciplina del management pubblico in Italia. Il saggio esamina in una prospettiva ampia il rapporto tra filosofia e management pubblico, partendo da una rivisitazione della nozione stessa di amministrazione pubblica. Il lavoro si conclude con una riflessione sulla tradizione intellettuale italiana di management pubblico vedendola come partecipe – coi suoi caratteri distintivi – di una più ampia tradizione intellettuale internazionale allo studio e all’approccio ai problemi di amministrazione pubblica e servizi pubblici.

Cet essai va proposer une réflexion sur la contribution que la philosophie et les études humanistes peuvent fournir au développement de la discipline de la gestion publique en Italie. L’article examine dans une perspective ample le rapport entre philosophie et gestion publique, en partant d’une analyse critique de la notion même d’administration publique. Le travail se conclue avec une réflexion sur la tradition intellectuelle italienne de gestion publique en l’interprétant come participant – avec ses traits distinctives – d’une plus ample tradition intellectuelle internationale à l’étude et à l’approche aux problèmes de l’administration publique et de la gestion des services
publics.
This essay proposes a reflection on the contribution that philosophy and the humanities may bring to the discipline of public management in Italy. The article, takes a broad perspective in examining the relationship between philosophy and public management, taking the move from the revisiting of the very notion of public administration. The article concludes on a reflection about the Italian intellectual tradition of public management and sees it as partaking – with its distinctive traits – to a broader intellectual tradition to the study and practice of public administration and public services management.
 

Biografia dell'autore

Edoardo Ongaro

Edoardo Ongaro è Professore Ordinario di Public Management presso la Open University del Regno Unito. Nel periodo 2013-2019 è stato Presidente del European Group for Public Administration (EGPA), la principale società scientifica europea in materia di scienze dell’amministrazione e management pubblico, ed è attualmente consigliere di amministrazione del International Institute of Administrative Sciences (IIAS). Dal 2015 è inoltre co-editore della rivista scientifica Public Policy and Administration. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca internazionale e ricoperto svariati incarichi in comitati accademici e di esperti. Edoardo Ongaro è Fellow della Academy of the Social Sciences e del Joint University Council of the Applied Social Sciences.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.