Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

La riforma della governance territoriale in Italia: l’attuazione della legge n. 56/2014

digital
La riforma della governance territoriale in Italia: l’attuazione della legge n. 56/2014
Articolo
titolo La riforma della governance territoriale in Italia: l’attuazione della legge n. 56/2014
autori
fascicolo Azienda pubblica - 2019 - 2
editore Maggioli Editore
pubblicazione 01/2019
5,99
Il tema del rapporto tra lo Stato e il sistema delle autonomie locali nel nostro Paese si trova al centro di un acceso dibattito: i sistemi locali devono affrontare le sfide determinate dall’evoluzione dell’assetto istituzionale proposto dalla legge del 7 aprile 2014, n. 56 (c.d. Legge Delrio) e dalle leggi regionali di riordino, che ridisegnano confini e competenze delle amministrazioni locali. Il contributo si propone di articolare un percorso che, partendo dal quadro teorico della governance multilivello, arrivi ad analizzare i modelli regionali di governance territoriale emersi dalle leggi di riordino.

Le thème de la relation entre l’Etat et le système des autonomies locales dans notre pays est au centre d’un débat animé: les systèmes locaux doivent relever les défis posés par l’évolution du cadre institutionnel proposé par la loi numéro 56 du 7 avril 2014 (dite loi Delrio) et par les lois régionales de réorganisation qui redéfinissent les frontières et les compétences des autorités locales. A partir du cadre théorique de la gouvernance multiniveaux, la contribution vise à développer un parcours qui permet de définir les modèles régionaux de gouvernance territoriale qui ressortent des lois régionales de réorganisation.
The issue of the relationship between the State and the system of local self-government in our country is at the center of a heated debate: local systems must face the challenges posed by the evolution of the institutional framework proposed by the law of April 7, 2014, n. 56 (the so-called Law Delrio) and by regional reorganization laws, which redraw the boundaries and responsibilities of local governments. Starting from the theoretical framework of multilevel governance, the contribution intends to build a path that leads to analyse the regional models of territorial governance emerged from the regional reorganization laws.
 

Biografia degli autori

Denita Cepiku

Denita Cepiku è professoressa associata presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata dove insegna Global Public Management ed Economia Aziendale. Le sue principali aree di ricerca sono governance collaborativa, pianificazione
strategica e gestione delle performance, impatto e gestione della crisi. Fa parte dei comitati editoriali di Public Management Review, International Journal on Public Sector Performance Management (IJPSPM), Azienda Pubblica e Mecosan. Presiede la Commissione tecnica per le performance presso il Dipartimento della Funzione Pubblica.

Benedetta Marchese

Benedetta Marchese è dottoranda di ricerca in Public Management & Governance presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Svolge attività di ricerca nell’ambito dello studio delle aziende e delle amministrazioni pubbliche, con particolare riferimento alle tematiche del performance management e della sanità.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.