Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Dalle prassi emergenti e dai principi contabili internazionali, una riflessione critica sul consolidamento degli enti pubblici locali

digital
Dalle prassi emergenti e dai principi contabili internazionali, una riflessione critica sul consolidamento degli enti pubblici locali
Articolo
titolo Dalle prassi emergenti e dai principi contabili internazionali, una riflessione critica sul consolidamento degli enti pubblici locali
autori
fascicolo Azienda pubblica - 2011 - 2
editore Maggioli Editore
pubblicazione 2011
5,99
Questo lavoro propone una lettura critica dei principi contabili internazionali sul bilancio consolidato pubblico (IPSAS 6, 7 e 8) al fine di verificare se il processo di standardizzazione tenga in debita considerazione le peculiarità, i fini e la configurazione degli stakeholder delle amministrazioni pubbliche. Intende inoltre, alla luce di tale ricognizione e per il tramite dell’analisi di alcuni casi di studio, individuare alcune linee guida e un metodo di consolidamento, denominato “consolidamento per area territoriale”, utili allo sviluppo di una prospettiva esterna multistakeholder. I due metodi di consolidamento sono applicati comparativamente a un caso di studio, evidenziando, tra le altre, la necessità di adeguare il concetto di “beneficio e controllo” al contesto pubblico per prefigurare una più chiara rappresentazione dei risultati della gestione pubblica.
 

Biografia degli autori

Alessandro Lombrano

Alessandro Lombrano è professore associato di Economia aziendale presso l’Università degli Studi di Udine. Si interessa di ricerca pura e applicata sulla storia della contabilità del settore pubblico, sugli strumenti di rilevazione contabile e sulle prestazioni dei sistemi sanitari. Ha anche acquisito esperienza pratica come direttore generale di autorità locali e strutture
ospedaliere.

Luca Zanin

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.